Perché scegliere Aeron, la poltrona ufficio di Herman Miller?

Nata come una rivoluzione delle sedute da ufficio nel 1994, la poltrona ufficio performante Aeron di Herman Miller è diventata un classico dell’office design, grazie alla sua capacità di assecondare e accompagnare i micro-movimenti della colonna vertebrale e i cambi di postura.

Ispirazioni 20 aprile 2021

La poltrona Aeron di Herman Miller è molto più di una semplice sedia da ufficio, è una rivoluzione nel design e nell’arredo ufficio.

È nata nel 1994 per stravolgere il mercato: la versione classica della poltrona è stata progettata nel 1994 da Bill Stumpf e Don Chadwick con l’obiettivo di creare una sedia ergonomica diversa da quanto visto fino a quel momento. L’idea era costruire un vero e proprio strumento di lavoro, fatto con materiali innovativi e costruito intorno al benessere di chi avrebbe dovuto usarla per tante ore.
La sedia performante Aeron è stata rivisitata nel 2016 con la collaborazione del co-designer originale Don Chadwick per assecondare le nuove esigenze di lavoro. Il lavoro di re-design è partito dalle ricerche sulla scienza applicata alla seduta e dalle innovazioni nello sviluppo materiali, nella produzione e nelle tecnologie.

Vediamo insieme perché scegliere Aeron di Herman Miller è un ottimo investimento per l’ufficio.

Perché la poltrona Herman Miller Aeron è un’icona dell’office design

Aeron di Herman Miller non è una semplice sedia da ufficio, ma una vera icona entrata nell’immaginario e nella cultura popolare, anche attraverso alcuni cammeo in celebri film e serie TV, come per esempio Dr House e The Big Bang Theory, dove interpreta la sedia da lavoro dei protagonisti principali. Nel cartone animato The Simpsons è addirittura la sedia di Dio. Nel film 007 Casino Royale è la sedia su cui siede M, il capo dei servizi segreti MI6, mentre in Captain America: Civil War è al centro della scena, in un dialogo tra Iron Man e Capitan America. Alla lista si aggiungono anche i film Ti Presento i miei The Tree of Life.

Perché la poltrona Herman Miller Aeron offre performance uniche

La prima innovazione di Aeron è la sospensione in elastomero Pellicle 8Z™, che permette di creare otto diverse zone a tensione variabile, distribuite tra schienale e sedile. La tensione risulta più rigida ai bordi per accompagnare i corpo, mentre è più morbida nelle zone a contatto con il corpo, per avvolgere la schiena e migliorare il sostegno.
La poltrona Aeron è stata la prima ad essere realizzata senza schiume, tessuti o pelli, eliminando i problemi legati alla traspirazione.
L’altra grande innovazione è il sistema PostureFit™ SL, che stabilizza l’osso sacro e la regione lombare con cuscinetti regolabili.

Mentre Pellicle 8Z™ e PostureFit™ assicurano sostegno alla colonna vertebrale, il tilt segue il corpo in modo naturale nei suoi spostamenti, in modo da mantenere sempre il contatto tra schiena e schienale in tutte le configurazioni.

Se progettiamo una sedia capace di adattarsi a tutti e offrire comfort, chi ha una soluzione più democratica?

Don Chadwick

Perché la poltrona Herman Miller Aeron si adatta proprio a tutti

Aeron è stata progettata come un oggetto vivo, che ha carattere e anima, un oggetto che asseconda le persone in tutte le loro attività e posture, e le segue nei diversi momenti di lavoro, dalla concentrazione alla pausa.

La sua capacità di adattamento si riflette anche nella disponibilità di tre diverse misure, per garantire a diversi tipi fisici il giusto sostegno:

  •  Taglia A, altezza 376-483 mm*, profondità sedile 407 mm
  •  Taglia B, altezza 407-519 mm*, profondità sedile 432 mm
  • Taglia C, altezza 407-519 mm*, profondità sedile 470 mm
    *l’intervallo può variare in base all’altezza del cilindro

Inoltre, Aeron è anche uno sgabello ergonomico per postazioni di lavoro sit-stand, che mantiene le dotazioni innovative della classica poltrona da ufficio, ma le rielabora al servizio delle esigenze di lavoro contemporanee.

Perché la poltrona Herman Miller Aeron si fonde con l’ambiente circostante

Aeron è disponibile in tre diverse colorazioni dall’appeal sofisticato e tecnologico, con finiture in alluminio satinato. Il colore più scuro è Graphite, la versione più moderna della Aeron classica. Carbon è la più versatile e neutra, mentre Mineral è la più chiara, fatta per adattarsi a open space oppure angoli studio domestici.

 

Scopri la seduta ufficio performante Aeron Herman Miller sul nostro shop e contattaci per un’offerta personalizzata.