Sayl poltrona ufficio rivestita

Herman Miller

Yves Béhar ha progettato per Herman Miller la poltrona ufficio Sayl – la prima seduta operativa con schienale privo di telaio – ispirandosi ai ponti sospesi, ovvero quelle strutture che offrono la massima efficienza utilizzando meno materiali. Anche in questa versione interamente rivestita, Sayl non perde la sua capacità di garantire sostegno dove serve e libertà di movimento alle parti del corpo che tendono a spostarsi.

  Vai alla Descrizione

da  569,25  759,00Risparmi  189,75